Rugby Touch

Nel nostro paese il Rugby al tocco (chiamato educativo, teghele’, toccarino, toccato) si e’ diffuso con l’arrivo dall’estero di giocatori e tecnici provenienti da Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa, poi anche da Inghilterra e Unions Britanniche dato il diffondersi del tipo di allenamento. Giocato in qualsiasi squadra di qualsiasi livello viene usato come riscaldamento e come sport per tornei estivi con regole anche molto differenti da un paese all’altro.

Per maggiori informazioni vai alla pagina Rugby Touch Italia