LIONS AMARANTO vs IMOLA RUGBY

24 Aprile 2022
46 - 5
Tempo pieno

Dettagli

Data Ora League Stagione Match Day
24 Aprile 2022 15:30 Serie B - Campionato Italiano 2021/2022 24/04/2022

Risultati

TeamPunti totaliEsito
LIONS AMARANTO46Vinto
IMOLA RUGBY5Sconfitta

LIONS AMARANTO LIVORNO- IMOLA RUGBY 46-5 (12-0)

LIONS AMARANTO LIVORNO: Mazzoni; Freschi, Barsali, De Libero, Gregori; Magni M. (27’ st Bernieri), Magni N. (38’ st La Rosa); Bernini (5’ st Cortesi), Scardino (cap.), Tamberi; Brancoli Giac. (19’ st Chiarugi), Ciandri (36’ st Lucchesi); Filippi, Giusti (19’ st Savaglia), Vitali G. (1’ st Lischi). All. Brancoli.

IMOLA: Giacomoni; Venturi, Lazzari, Giacometti, Marabini (9’ st Zarrillo); Cioffi, Carluccio; Romano (cap.), Monterisi, Salvatori; Monduzzi (18’ pt Olivato), Dal Prato; Ferrari, Morigi, Calderan (12’ st Poggiali). All. Morton.

ARBITRO: Francesco Cagnin di Venezia.

MARCATORI: 11’ Mazzoni- non trasformata, 14’ meta Giusti- trasformazione Magni M.; 41’ meta Brancoli Giac.- trasformazione Magni M., 48’ meta Giusti- non trasformata, 57’ meta Tamberi- non trasformata, 66’ meta De Libero- trasformazione Magni M., 70’ meta Poggiali- non trasformata, 72’ meta Benieri- non trasformata, 78’ meta Lischi- non trasformata.

LIVORNO- Altra domenica con pochissimi sorrisi per l’Imola Rugby, che viene sconfitta pesantemente in casa dei Lions Amaranto Livorno con il risultato di 46 a 5. In una partita che i rossoblù avevano chiesto (infruttuosamente) di rinviare, causa contemporaneità con il Gran premio di Formula 1 a Imola, Romano e compagni si presentano in terra toscana a ranghi ridottissimi, dovendo fronteggiare numerose assenze per infortuni. Nel corso della contesa, Morton, tra l’altro, ha dovuto rinunciare a pedine fondamentali come Calderan, Monduzzi e Zarrillo, disputando l’ultima mezz’ora abbondante di gioco in inferiorità numerica: un’ulteriore testimonianza di come il gap tecnico e fisico con le altre compagini sia innegabile, ma la sorte non sta certamente sorridendo all’Imola Rugby. Nonostante le difficoltà, tuttavia, in un campo pesantemente allentato dalla pioggia, i ragazzi di Morton approcciano positivamente il match, reggendo le avanzate dei labronici, che vanno in meta due volte portandosi sul 12 a 0. La restante prima frazione di gioco scorre via sul filo dell’equilibrio, nonostante un’indubbia prevalenza dei padroni di casa. Nella ripresa, complice l’ormai solito calo fisico e mentale dei rossoblù, l’Amaranto dilaga, cogliendo rapidamente il bonus attacco utile per la graduatoria. A 10’ dalla fine, Poggiali firma la marcatura della bandiera con Poggiali, ma i Lions non calano la concentrazione e chiudono la contesa sul 46 a 5 finale.

Simone Santandrea (Viceallenatore Imola Rugby): “E’ stata una domenica estremamente complicata, su un campo diffcile e con tante assenze pesanti. Purtroppo la nostra stagione continua ad essere resa problematica da black-out, soprattutto nella ripresa, che pregiudicano i nostri risultati. Rendo comunque onore al merito ai ragazzi, perché hanno lottato, soprattutto quando ci siamo trovati in inferiorità numerica”.

I risultati della 17° giornata (6° di ritorno) di B: Lions Amaranto Livorno – Imola 46-5; Modena – Jesi 63-5; Florentia – Livorno 18-23; Parma – Formigine 70-3. Riposo per Roma Olimpic e CUS Siena.

La nuova classifica: Parma 56; Livorno 52; Florentia 50; Roma Olimpic 47; Lions Amaranto Livorno 40; Modena 37; CUS Siena 25; Formigine 14; Jesi 8; Imola* -1. *Imola sconta 4 punti di penalizzazione.

Leave a comment

Orari segreteria:
Martedì – Venerdì
18.30 – 20.00
Giovedì
17.30 – 19.30